Enrico Chiari

Mi chiamo Enrico e sono un esploratore dell’incertezza.

Fino ad ora nel CV ho solo due vite.
Nella prima, una laurea in Giurisprudenza e una vita piuttosto lineare.
Nella seconda diverse esplorazioni, sperimentazioni, scoperte e una forma del viaggio molto più ciclica.

Nel mio lavoro, compongo le parole che danno senso e anima ai testi. A volte creando contenuti, a volte creando vere e proprie storie.
Curo e scelgo i termini, scelgo la posizione degli spazi vuoti e provo a lasciare il tempo per le pause di chi legge.  

Sono anche facilitatore di comunicazione empatica e formatore informale in due settori: radici di Personal branding e Storytelling emozionale. 

Delle persone amo gentilezza, sensibilità, ironia e gratitudine. Amo anche l’etica professionale, la creatività umana, la poesia e un po’ di vino accanto alla pasta.